Isolamento a cappotto facciavista (ISOVISTA)

L’isolamento a cappotto facciavista è una delle tante skill sviluppate nel corso degli anni da Il Muratore Bergamasco. Il sistema IsoVista è un’ottima soluzione, in grado di unire isolamento e rivestimento estetico, dimezzando così costi, tempi e ore di lavoro. Al contrario, il classico rivestimento a cappotto garantisce un isolamento termico ma non una soluzione estetica. Il nostro isolamento a cappotto con mattoni facciavista è ottimo anche per le ristrutturazioni più complesse, con possibili difficoltà sia sul piano costruttivo che estetico.

Il risultato assicurato del cappotto IsoVista dipende soprattutto dall’ideazione e dalla produzione, entrambe studiate su misura per ogni progetto. Ogni nuovo progetto di isolamento a cappotto facciavista viene realizzato seguendo tre grandi fasi:

  • Analisi preliminare: un team di esperti studia sul campo le proprietà architettoniche del luogo, le esigenze del cliente, sia in campo costruttivo che estetico.
  • Realizzazione di uno studio tecnico: l’esecuzione su misura di ogni progetto azzera ogni adeguamento e modifica in campo, riducendo al minimo l’errore umano.
  • Opinione tecnica: la nostra squadra è in grado di dare un giudizio esperto riguardo tutti i progetti, considerando ogni aspetto.

Ciò che contraddistingue il sistema IsoVista da ciò che gran parte del mercato dell’isolamento offre è la qualità. Il Muratore Bergamasco sceglie di utilizzare veri mattoni in argilla, che migliorano non solo l’aspetto estetico finale ma anche la qualità e la resistenza della ristrutturazione. La scelta di veri mattoni faccia vista implica un aumento del prezzo rispetto a molte proposte economiche che si trovano sul campo. La bassa qualità dei materiali prediletta verrà ripagata nel corso degli anni.

Il costo iniziale dell’isolamento Isovista verrà presto risarcito: il risparmio sul riscaldamento invernale e sul condizionamento estivo sarà notevole. È proprio questo l’obiettivo dell’isolamento con listelli faccia vista: (ri)dare vita a uno spazio abitativo ideale, che rispetti l’ambiente e che permetta di risparmiare. Tutto ciò è garantito dalla sola qualità dei materiali e dal facile metodo di installazione, che non contempla errori.

Conosciamo meglio il cappotto facciavista: mattoni e possibili soluzioni

Il Muratore Bergamasco mette a disposizione dei suoi clienti tre tecnologie per la realizzazione dell’isolamento a cappotto facciavista:

  • Premium: vengono utilizzati veri listelli in argilla (21 x 6.5 cm), in grado di regalare l’effetto “fatto a mano” tipico del mattone. L’argilla rende i listelli ingelivi e inefflorescenti, ovvero resistenti al gelo e alla formazione di cristalli salini.
  • Uniformat: per questa tecnologia sono scelti veri mattoni in argilla (25 x 5.5 cm) molto più lisci e uniformi rispetto al modello premium. Il risultato finale è nettamente più “pulito”.
  • Longformat: una vera e propria novità che garantisce un risultato iper moderno. I listelli snelli e lindi (50 x 4 cm) comunicano spirito contemporaneo a chiunque li osservi.

Per ognuna delle tre tecnologie sopra citate è disponibile una vasta gamma di colori, in grado di soddisfare ogni richiesta del cliente.

ISOVISTA PREMIUM
ISOVISTA UNIFORMAT
ISOVISTA LONGFORMAT

Installazione facile e veloce

Siete interessati nell’isolamento a cappotto facciavista? Prezzi e tempi di realizzazione? La posa in opera è molto semplice, caratterizzata da step precisi, che non lasciano margine di errore durante l’installatore.

Il pannello viene creato in laboratorio solo dopo che esperti tecnici hanno studiato il caso e le esigenze. Dopo aver applicato l’apposita colla, il pannello deve essere appoggiato alla parete (seguendo un delineato metodo). Successivamente il muro sarà forato attraverso le rondelle di ancoraggio, il foraggio sarà seguito dall’inserimento di viti e cilindretti specifici. La procedura deve essere ripetuta per ogni pannello finché la parete non sarà completa. Il particolare incastro a pettine tra un pannello e l’altro è stato creato per facilitare l’applicazione dell’isolamento. Lo stucco finale sarà necessario per la finitura della parete isolata a cappotto facciavista.

L’isolamento a cappotto rientra tra i lavori di ristrutturazione soggetti a detrazione fiscale dell’imposta IRPEF, pari al 50%.

Richiedici un preventivo per un possibile isolamento a cappotto facciavista

È ufficiale! Via all’EcoBonus al 110%. Contattaci.

Hai bisogno di un preventivo?
Scrivici su WhatsApp